Progetto "linea di boe" per sicurezza bagnante

logo_AssCostCalafuria.jpg

Global Service, su espressa richiesta dell’Associazione Costiera di Calafuria, ha contribuito, insieme ad altri soggetti sensibili ed interessati alla sicurezza del bagnante, a posizionare nel tratto compreso tra Quercianella e il Rogiolo, e tra i bagni Paolieri fino a Chioma, una linea di circa 18 boe. Queste sono state posizionate a circa 50 metri l’una dall’altra così da poter costituire valido presidio di sicurezza per il bagnante/nuotatore rendendo parimenti ben individuabile il limite di interdizione per la navigazione a motore da parte di ogni diportista. Il corpo morto è rappresentato da un parallelepipedo di materiale inerte di 35 Kg unito da una catena da 6 mm la cui estremità è fissata ad una boa di profondità, detta jumper, in modo che non ci sia nessun “raschiamento” da parte del sistema di ormeggio sul fondale.

Il primo intervento risale al 2016 e visto l’esito positivo si è ripetuto nel 2017, nel 2018 e nel 2019.

Richiesta autorizzazione per l'installazione della linea di boe 2017

Richiesta autorizzazione per l'installazione della linea di boe 2018

Richiesta autorizzazione per l'installazione della linea di boe 2019

ISULLE BOE IL LOGO DI GLOBAL SERVICE INS
press to zoom
LE BOE DA INSTALLARE
press to zoom
LA BOA INSTALLATAI
press to zoom
LA LINEA DI BOE PRENDE FORMAG
press to zoom
1/1